0 elementi
Domenica 22 Ottobre 2017 | 22.51.02
 
 
 
 
482 d.C.
Il decreto dell’Henotikon

L’imperatore Zenone, preoccupato per la ribellione dei monofisiti in Siria e in Egitto, emana , su ispirazione del patriarca di Costantinopoli Acacio, il decreto dell’Henotikon (o "decreto di unione") che propone un compromesso tra il monofisismo e l’ortodossia.

Il papa scomunica Acacio: le due chiese di Roma e Bisanzio si dividono, dando luogo a uno scisma che durerà fino al 519.